NUOVA SEDE BANDA CURCIO

 

Guarda il Video del nostro Progetto

 

il centro di eccellenza che vorremmo realizzare ,unico in Calabria, è da considerarsi tale sia per la valenza culturale e musicale e sia per quella tecnico-architettonica , che sia un modello innovativo  non solo in Calabria ma in tutta Italia ;

tutto ciò è stato concepito basandoci su due concetti che sono alla base della nostra idea:

– la diffusione del messaggio di universale ricerca dell'armonia, di pacifica evoluzione e armonizzazione civile in un contesto multiculturale

– la convinzione che arte musicale e sviluppo sostenibile costituiscano un solido presupposto per il futuro di qualsiasi società ;


proprio per questo, lo schema di base nasce traendo ispirazione dall'attività musicale bandistica sviluppandosi intorno ad una  forma che richiama e sintetizza al massimo il concetto di musica ovvero l'elegante forma di una chiave di violino;

la struttura sarà costituita da un ampia sala centrale che garantirà elevati livelli di insonorizzazione  da adibirsi a sala da concerto ed altre due laterali da utilizzarsi per attività didattiche


il progetto è stato concepito per essere un esempio avanzato per la sostenibilità ambientale, oggi tema molto comune e di interesse mondiale dati i problemi di limitazione dei consumi e di inquinamento della Terra;

è per questo quindi che sono stati seguiti gran parte dei criteri di risparmio energetico studiati :


– saranno utilizzati materiali biocompatibili ovvero legno e fibre vegetali  per ottenere un ottimo isolamento acustico e termico della copertura e delle chiusure perimetrali, come ad esempio i muri in paglia;

 

– verranno installati ampi lucernai per limitare sempre l'uso di energia elettrica e quindi favorire, come  in ogni caso, l'utilizzo di fonti naturali in questo caso dell'illuminazione diretta naturale di tutti gli ambienti

 

– la struttura, come già accennato, deve essere un esempio di autosufficienza energetica , per questo scopo sono stati predisposti vari tipi di impianti per la produzione di energia elettrica mediante l'utilizzo di pannelli fotovoltaici e di una mini pala eolica , l'installazione di  collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria, sia di collettori ad aria e muri solari, attraverso il cosi detto sistema Trombe-Michel, utile sia per il riscaldamento in inverno che per il raffrescamento degli ambienti in estate. I sistemi elencati sono tutti a consumo nullo;

 

– si è fatto attenzione ad un bene essenziale e limitato per la vita ; l'Acqua. Si è pensato soprattutto ad un suo uso che possa essere sostenibile; infatti attraverso un sistema di drenaggio e serbatoi interrati abbiamo pensato ad un recupero delle acque piovane sia per gli usi non potabili e sia per l'irrigazione degli spazi a verde; è previsto anche l'installazione di una vasca Imhoff con depurazione delle acque attraverso fitodepurazione;

 

– particolare attenzione è stata considerata per il verde, quindi la natura, uno degli elementi essenziale del progetto, presente in tutti gli spazi esterni,  per un adeguato isolamento acustico e termico e per una completa armonizzazione con l'ambiente circostante si è pensato alla  realizzazione di un “giardino pensile”, comunemente chiamato “tetto verde”, che deve essere praticabile e che offre  una qualità architettonica sicuramente unica;

 

- esternamente alla struttura, su di un lato, verranno installate delle pareti verticali vegetali in grado di schermare i raggi solari  favorendo una protezione al calore dei muri in estate, mentre  in inverno, con il cadere delle foglie e con la minore inclinazione dei raggi solari , raggiungono le pareti apportando  calore, ed ovviamente una valorizzazione estetica e percettiva che varia con l'alternarsi delle stagioni e quindi con il colore delle foglie;

 

– la struttura, come la musica, dovrà essere accessibile a tutti, da questa riflessione nasce la volontà di porre l’attenzione sul tema dell’accessibilità della nostra struttura, un’accessibilità che non sia solo conforme o rispettosa della legge, con l’abbattimento e il superamento delle barriere architettoniche ma un’accessibilità che sappia essere funzionale, efficiente, comoda e soprattutto di qualità.

 

Con questa opera si vuole creare  un luogo che possa risultare piacevole e confortevole, che favorisca l'attività musicale specialmente fra i giovani e, nel suo insieme, miri alla stimolazione di tutti e 5 i sensi.

 

 

Guarda il Video del nostro Progetto

 

Cerca nel sito

Facebook

YouTube

Twitter

Contatore Visite

Visite: 57041

Chi è online

 8 visitatori online